Save 20% off! Join our newsletter and get 20% off right away!

Sedute ‘monumentali’,che parlano di condivisione e appartenenza

In occasione del Salone del Mobile ‘supersalone’ di settembre, SAVIO FIRMINO, da oltre 80 anni espressione della maestria artigiana Made in Italy e di tradizioni famigliari, presenta CITYING, un progetto nato in collaborazione con il giovane designer e artista Cosimo De Vita: una collezione di 16 sedie che riproducono tra i più iconici monumenti di alcune delle principali città del mondo. Un viaggio che parte in Europa da Firenze, città natale sia di Cosimo, sia dell’azienda Savio Firmino, e le rende omaggio con le sedute dedicate alla Basilica di Santa Maria Novella, Santo Spirito, Santa Croce, San Lorenzo, San Miniato al Monte e alla cattedrale di Santa Maria del Fiore (il Duomo di Firenze), per proseguire poi per Milano, città del design per antonomasia, con il suo magnifico Duomo; Roma, con il Palazzo della Civiltà Italiana, espressione dell’architettura razionalista; Parigi, con la sua Cattedrale di Notre-Dame; Barcellona e la Sagrada Família, grande capolavoro di Gaudí. Oltre i confini europei si passa per Mosca, rappresentata dalla fortezza del Cremlino; Petra con il monumento El Khasneh al Faroun scavato nella parete rocciosa; New York e il suo iconico Chrysler Building e il Brooklyn Bridge; Agra con l’imponente Taj Mahal e infine Wǔhàn con la sedia dedicata alla Pagoda della Gru Gialla. Un viaggio immaginario tra Occidente e Oriente, tra tradizione e contemporaneità, in cui la sedia non solo diviene oggetto simbolo delle città ma ne rappresenta simbolicamente anche i valori, le tradizioni, il substrato culturale. Così CITYNG, oggi più che mai, è un inno al mondo. Un mondo di molteplici realtà, culture, religioni ed estetica, capaci di coesistere in armonia attorno a un tavolo.

www.saviofirmino.com