Le porte scorrevoli in vetro Bellagio di Viva, una delle più recenti collezioni di design dell’azienda, sono protagoniste di un importante progetto realizzato a Tel Aviv: un’immobile adibito a ufficio. Perfette per separare gli spazi senza bloccare il passaggio della luce, questi sistemi sono considerati veri e propri elementi d’arredo che si integrano perfettamente nell’ambiente abitativo e, come tali, possono essere realizzati su misura non solo in contesti domestici, ma anche lavorativi. VIVA ha avviato una proficua collaborazione con l’architetto responsabile della progettazione studiando soluzioni speciali per assecondare le esigenze richieste: i sistemi Bellagio hanno un’altezza di tre metri e una particolare finitura, ovvero con profilo Lava e vetro nella versione satinato bronzato riflettente. 

Gli scorrevoli che delimitano la sala conferenze sono stati predisposti in modo da garantire un’apertura totale per creare un ampio spazio ad uso comune, nel momento in cui non vi siano riunioni in corso. Una delle porte Bellagio è stata inoltre munita di serratura elettronica: è così possibile garantire maggiore privacy, grazie al controllo domotico, in una specifica stanza dell’ufficio. Per la gestione delle dinamiche di cantiere e servizio, VIVA si è avvalsa della preziosa assistenza del proprio showroom a Tel Aviv, situato nel quartiere di Herzliya, in collaborazione con Viva Expert Studio, un supporto fondamentale per rispondere in modo affidabile e rapido alle esigenze progettuali che si presentano in fase di realizzazione. Il personale specializzato in loco contribuisce a gestire al meglio le richieste di personalizzazione delle porte.

www.vivaporte.com