Vanity, marmi più puri ed eleganti reintepretati da Cotto d’Este  in nuovi formati e spessori ceramici a Cersaie Bologna 24-28 Settembre 2018 – Hall 14, Stand C7 – D8

In occasione del Cersaie 2018, accanto a Woodland e Pietra d’Iseo, Cotto d’Este presenterà anche Vanity, una collezione di superfici ceramiche che sublima l’estetica dei marmi più eleganti e minimali. Disegni sottili, venature leggere e tenui chiaroscuri compongono i decori di questa famiglia, ispirata alla pietra nell’espressione più eccelsa della cultura classica.

Come in una scultura michelangiolesca, Cotto d’Este ha ricercato i marmi e le superfici più pure,rendendo le venature della pietra un delicato tratto delle grandi lastre sottili. In anteprima, Bianco Lucee Bianco Statuario anticipano l’intera collezione Vanity composta anche dalla versione Dark Brown e proposta con finitura touch e glossy su tutti e 3 i colori.

Bianco Statuario riprende le caratteristiche della pietra tipica delle Alpi Apuane, con il suo bianco calcareo e cristallino decorato da venature di grigi. Il disegno si fa sottile, quasi accennato, come nelle qualità più pregiate della pietra originale.

Nella versione Bianco Luce, Vanity richiama una particolare tipologia del Carrara, compatto e purissimo, illuminato da sottili raggi argentei che ne esaltano il fondo bianchissimo. Vanity sarà presentata nella versione Kerlite 120x260cm e 120x120cm, nell’inedito spessore 6.5mm.