Maritan-Carrefour du Bois

Un’Italia in lotta nel contesto europeo e sui mercati mondiali, una meteorologia inaffidabile e contrastata e una ricchezza di spunti meravigliosa per un Paese che dovrebbe essere più orgoglioso di se stesso. Contrasti climatici e contrasti politici e dai nostri cugini d’oltralpe, nella prima settimana di giugno vanno Sonia Maritan e Maria Rosa Sirotti. Sonia è in visita al Carrefour du Bois di Nantes, principale appuntamento europeo del settore legno: una fiera – spiega – che esprime nei suoi contenuti merceologici la centralità del legno nella sua natura di materia prima e di semilavorato. Ci sono altri appuntamenti in Europa ma nessuno vede il legno assoluto protagonista come questo. Non a caso l’edizione 2018 del Carrefour International du Bois (CIB) ha totalizzato 570 espositori e circa 10.000 visitatori.

Sirotti-conferenza Equip’Hotel Parigi

Maria Rosa Sirotti è invitata a Parigi alla presentazione di Maison&Objet e ci relaziona sugli ultimi sviluppi di un momento espositivo in costante ricerca della propria identità.

Maritan, Ferrari- conferenza Marmomac

Il 5 giugno alla Terrazza Martini di Milano, Sonia Maritan e Pietro Ferrari partecipano alla conferenza stampa di Marmomac, la manifestazione veronese che da fiera tecnica di settore si è trasformata in un momento di grande spettacolo tecnologico ed estetico, in cui rifulge la capacità italiana di rappresentare il connubio tra macchina e progetto.

Maritan – Vero Legno

Ma il 6 giugno a Barlassina si ritorna al legno: Sonia Maritan presenta e conduce l’assemblea annuale di Vero Legno in una importante serata di svolta in cui il timone passa dall’ottimo Alessandro Calcaterra al dinamico

Ferrari – Vero Legno

Maurizio Riva, con la promessa di un rilancio e di uno spirito di iniziativa rinnovato nel far crescere la conoscenza del legno e dei suoi valori, la copertura giornalistica per le nostre testate è di Pietro Ferrari.

Guidi-Acimit

Ferrari-Acimit

Il 2 giugno Beatrice Guidi, direttore di Textures, e Pietro Ferrari assistono all’assemblea Acimit: il mondo delle macchine per il tessile con il suo dinamismo e la sua fortissima proiezione internazionale si impegna nel suo convegno a latere della assemblea annuale sulle grandi dinamiche della Fabbrica 4.0 e dei Big Data per dare un contributo alla formazione su questi temi senza i quali non sarebbe possibile, alle aziende piccole e grandi, affrontare le sfide del futuro.

Il giorno dopo è la volta della visita a una delle più dinamiche realtà italiane nel campo delle tecnologie per il serramento, Working Process. Sonia Maritan e Pietro Ferrari possono verificare sul campo le innovative strategie industriali e commerciali del Gruppo piacentino che ha affondato le sue radici su un grande comparto tecnologico per creare un diverso approccio alla produzione del serramento.

Ferrari – Astino

Dall’alta tecnologia alla natura: la fioritura del lino si rinnova in Italia: l’investimento e l’impegno del Linificio e Canapificio Nazionale fa fiorire presso Bergamo, ad Astino, un ettaro di lino, oltre a due campi di canapa. L’emozione e ia memoria si uniscono alla biotecnologia per dare vita a un promettente ritorno delle fibre liberiane nel nostro Paese, una sorpresa per Pietro Ferrari, inviato di Textures.

 

Ferrari – Street Art White

Il 18 giugno la riflessione è sulla sostenibilità: a Street Art White il denim si ripensa come tessuto green e studia come allontanare gli spettri di un passato di inquinamento dell’ambiente e sfruttamento dell’uomo, anche qui ci riferisce Pietro Ferrari.

 

 

 

 

Maritan, Mancini – Conferenza Filo

Guidi -Presentazione Filo

Il 19 giugno, il grande spettacolo della presentazione dei trend dei filati da parte di Gianni Bologna nel contesto di Filo: siamo tutti presenti: Mariadele Mancini, Sonia Maritan, Beatrice Guidi e Pietro Ferrari alla presentazione di questa grande e profetica riflessione.

 

 

Ferrari – Hotel Senato

Il terrazzo di un albergo, uno spazio chiuso tra le case circostanti ma che si può animare di bellezza: ogni anno l’Hotel Senato affida a un diverso designer l’allestimento del proprio terrazzo, ogni anno una nuova sorpresa, Pietro Ferrari è lì per raccontarla ai propri lettori.

 

Ferrari – Marmi Gherardi

Un mese ad alta densità di marmi: Marmi Ghirardi racconta e celebra i propri ottant’anni di percorso industriale, una soddisfazione privata che diventa condivisione e orgoglio di tutto un distretto produttivo e di tutto un Paese. Pietro Ferrari lo racconta ai nostri lettori.

Ferrari, Ranghi – Rcs

Pietro Ferrari racconta anche della sua visita il 25 giugno a RCS, un produttore di antine marchigiano che ha fatto della qualità il suo programma di produzione, di questa qualità fa parte anche l’impianto di verniciatura CMA Robotics, il primo realizzato integralmente dal produttore friulano, un impianto che incorpora ritrovati tecnologici di grande forza innovativa e, perché no, un’estetica vincente.

 

 

Un’altra grande celebrazione è quella di Profine: il cambio della guardia nella filiale di un colosso del serramento che si svolge significativamente nel Museo Maserati di Funo: Pietro Ferrari copre un evento che unisce cultura di settore al legittimo orgoglio di una realtà vincente.

 

 

Hospitality Forum

Il 26 giugno presso il Westin Palace, Franco Riccardi ha seguito l’Hospitality Forum, durante il quale è stato presentato da Scenari Immobiliari e Castello Sgr il Rapporto 2018 sul mercato immobiliare alberghiero.

 

Guidi – Pitti Filati

Ferrari – Pitti Filati

Il mese si conclude con un grande momento del settore tessile, Pitti Filati: dallo stand della nostra Textures Beatrice Guidi e Pietro Ferrari presentano e promuovono lo sforzo editoriale di W&M per raccontare sempre meglio la storia di un settore che affonda le sue radici in una tradizione lontana. Un bilancio positivo per Pitti Filati: estero in crescita,con risultati molto buoni da Francia, Stati Uniti, Svizzera, Russia, Olanda, Cina e Corea. Più cinque per cento per l’Italia. Complessivamente il Salone ha superato i 5.500 compratori totali. Tra i mercati esteri di riferimento, performance in aumento per Francia, Stati Uniti, Svizzera, Russia e Olanda.