L’iconica ​Golden Madonnina è stata assegnata ai dieci progetti scelti dalla giuria internazionale che si sono contraddistinti nelle categorie in concorso.

In occasione ​della Milano Design Week 2019​, si è svolta ieri sera la cerimonia di gala della terza edizione di ​THE DESIGN PRIZE ​presso il ​Triennale​ ​Teatro dell’Arte.

The Design Prize riafferma il riconosciuto prestigio internazionale e si propone come il premio dedicato al Design della città di Milano, da molti anni eletta nel campo della progettazione e punto di riferimento del design internazionale. Curato da ​designboom​, con il ​patrocinio del Comune di Milano​, il supporto di ​Triennale Milano e la partnership con l’​Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Milano​ il premio è stato possibile grazie al contributo di ​Edison.

The Design Prize ​ha commentato il ​Sindaco di Milano ​Giuseppe Sala – ​è uno splendido riconoscimento alla creatività e al talento, un plauso alla capacità di tradurre idee e progetti in prodotti, iniziative e architetture. Queste sono doti che Milano sa valorizzare e celebrare in numerosi ambiti, come vedremo anche nei prossimi giorni con la Design Week. Congratulazioni, quindi, ai vincitori e a tutti i progetti che sono stati selezionati per questa edizione del premio internazionale, perché sono testimonianza evidente di quanto il design sia uno dei punti di forza della nostra città, una leva che attrae, ispira e stimola all’intraprendenza”.

“Edison conferma per il terzo anno consecutivo il sostegno al The Design Prize, piattaforma ideale dove portare la sua esperienza unica e il suo know-how di società con oltre centotrent’anni anni di storia nel settore dell’energia, per sviluppare un approccio orizzontale alla progettazione insieme ai migliori professionisti e architetti e per proporre soluzioni intelligenti per le città di domani, in grado di incrementare il comfort delle persone” ​prosegue ​Cristina Parenti, Sr VP Communication and External Relations ​EDISON​”.

Così l’assegnazione del ​Golden Madonnina Award ha premiato i ​dieci vincitori selezionati dalla giuria internazionale, composta da ​sette nomi appartenenti alle eccellenze nei campi dell’architettura, dell’arte, del design e della cultura: ​Stefano Boeri​, ​Bjarke Ingels​, ​Neri&Hu​, ​Dominique Perrault​, Tomas Saraceno​, ​Kazuyo Sejima,​ ​Ralph Nauta​ e ​Lonneke Gordijn​.

A condurre il grande evento di premiazione, un inaspettato presentatore: ​un gatto soriano​, che come su un tetto delle vecchie case milanesi, ha solcato il palcoscenico introducendo gli ospiti della serata, chiamati tra le principali figure internazionali a premiare i vincitori del ​THE DESIGN PRIZE.

EXPERIMENTATION
Formafantasma (Italia) premiati da ​Cristina Tajani, ​Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse Umane del ​Comune di Milano.

SOCIAL IMPACT
Categoria il cui giudizio finale è stato affidato al ​public voting ​su Designboom ​ha scelto ​Warka Water,Arturo Vittori (Italia/Stati Uniti), premiato da Marcio Kogan e ​Diana Radomysler​, comitato scientificoTHE DESIGN PRIZE.
La giuria internazionale ha scelto ​Forensic Architecture​, The Centre for Research Architecture, Goldsmiths, University of London​ (Regno Unito), premiato da ​Paola Antonelli.

IN THE ARTISTIC REALM
Tomàs Saraceno, On Air,​ Palais de Tokyo, Parigi (Argentina) premiato da ​Birgit Lohmann didesignboom.

BEST DESIGN NEWCOMER
Sabine Marcelis​ (Olanda) premiata da ​Kyre Chenven​ e ​Ivano Atzori ​di ​Pretziada.

DISTRIBUTION
JINS Eyewear​ (Giappone) premiato da ​Lyndon Neri ​dello studio ​Neri&Hu.

EXHIBITION
Freeing Architecture​, Fondation Cartier, Junya Ishigami (Giappone/Francia) premiato da ​Ross Lovegrove, ​comitato scientifico ​THE DESIGN PRIZE.

DESIGN CURATOR & DESIGN CRITIC
Andrés Jaque, Ippolito Pestellini Laparelli, Bregtje van der Haak, Mirjan Varadinis, ​Manifesta 12, Palermo (Italia) premiati da ​Dominique Perrault​.

COMMUNICATION
Virgil Abloh for OFF-WHITE and Louis Vuitton​ (Stati Uniti) premiato da ​Alice Rawsthorn.
BEST DESIGNER
Michael Anastassiades​ (Cipro) premiato da ​India Mahdavi.

LIFETIME ACHIEVEMENT
Philippe Starck​ (Francia) premiato da ​Stefano Boeri.

Per info consultare il sito:

thepesignprize.it