Maritan – Made

Il 6 luglio, Sonia Maritan partecipa alla conferenza stampa di discussone sull’impostazione dell’edizione 2019 di MADE.

Guidi – Milano Unica

Il mese di luglio prosegue poi il giorno 10, alla grande con Milano Unica, il potente appuntamento del tessile che, alla seconda edizione tenuta a Rho Fiera Milano, si è decisamente accomodata nei grandi padiglioni di Fuksas e ha creato spazi assieme affascinanti ed estremamente pratici: Beatrice Guidi, Sonia Maritan e Pietro Ferrari hanno presentato Textures, la “creatura tessile” di WebandMagazine presente con un proprio stand.

La 27^ edizione di Milano Unica, con la presentazione delle collezioni per la stagione Autunno/Inverno 2019-20, ha registrato buoni risultati in termini di partecipazione e di interesse.

Ben 607 le aziende presenti: 475 espositori (con una crescita del 4% rispetto a Luglio 2017), a cui si aggiungono 132 aziende degli Osservatori Giappone e Corea e di Origin Passion and Beliefs, il Salone dedicato ai fornitori di prodotti artigianali semilavorati e non del ‘Made in Italy’ di qualità.

Maritan – Milano Unica

Ferrari – Milano Unica

Particolare soddisfazione è stata espressa dagli espositori rispetto alla presenza di diversi mercati internazionali strategici e per quanto riguarda l’interesse dei buyer per tessuti e accessori donna. Un trend in crescita nelle ultime edizioni che contribuisce a definire un riequilibrio dell’offerta della fiera.

Le aziende visitatrici sono state circa 6000: i dati si confermano in linea con l’edizione di luglio 2017, con una lieve flessione della partecipazione italiana – compensata però da un’importanza commerciale di maggiore interesse – e con una significativa crescita delle presenze internazionali, in particolare Paesi Bassi (20%), Stati Uniti (+9%), Giappone (+6%), Cina (+5%), Francia (+3%) e Germania (+3%).

Ferrari – Tollegno da Rubinacci

In contemporanea, la sera del 10, Pietro Ferrari partecipa all’affascinante rappresentazione del Lanificio di Tollegno nella sartoria di Rubinacci, nel cuore del tirangolo della moda: taglio e cucito dal vivo in un clima di happening con musica e cocktail per il produttore biellese.

Maritan, Gregori – Leitz

L’11 luglio, in compagnia di Giovanni Gregori, Sonia Maritan era già in partenza per la sua due giorni alla Leitz di Oberkochen in cui interviste e visite si sono succedute costantemente nell’impegnativa trasferta presso il leader mondiale degli utensili per legno.

Maritan, Caspani, Crescenzi, Pardini – Homag

Ma di leader in leader il 17 del mese Sonia Maritan e Pietro Ferrari hanno condiviso con Walter Crescenzi, Roberto Pardini e Mario Caspani, un’approfondita e complessa tavola rotonda sulle nuove frontiere che Homag Italia sta additando ai leader industriali del settore del mobile e della componentistica nel nostro Paese.

Ferrari – Homag

Ferrari-Scenari Immobliari

Scampoli di conferenze stampa: il 24 luglio, Pietro Ferrari partecipa alla bella presentazione di Scenari Immobiliari a Milano.  ll 2018 si conferma positivo per il mercato immobiliare italiano, anche se investitori e famiglie si sono mostrati più cauti nel primo semestre rispetto allo stesso periodo del 2017.  L’incertezza su quali saranno le politiche fiscali e occupazionali del nuovo governo mette un freno al mercato, rallentato anche dalla carenza di prodotto di qualità, sia nel nuovo residenziale (sceso sotto il dieci per cento dell’offerta) che nel non residenziale, soprattutto nelle grandi città. Gli investitori esteri hanno ancora un sentiment positivo nei confronti dell’Italia e nel primo semestre hanno acquistato (per due terzi uffici e il resto commerciale) per quasi due miliardi di euro. È quasi la metà rispetto allo scorso anno. Gli investitori istituzionali italiani (fondi, assicurazioni) hanno comprato per poco più di un miliardo.  La contrazione rispetto allo stesso periodo del 2017 è pari al 48,2 per cento. Ma, al momento, non è una “fuga” dall’Italia ma un calo fisiologico rispetto ad un anno straordinario come il 2017 e dovuto anche alla carenza di prodotto di qualità sul mercato. Tra i fatti nuovi la maggiore attenzione verso Roma, con la ricerca di immobili di alto livello da trasformare in alberghi. È indubbio, però, che gli investitori esteri siano più cauti nella ricerca, soprattutto quelli di matrice extraeuropea, e sottolineano l’aumentato rischio politico.

Ferrari – Olcese

Chiude il mese di WebandMagazine la visita di Beatrice Guidi e Pietro Ferrari a due grandi realtà italiane dell’industria cotoniera.

Ferrari – Filmar

Il Cotonificio Olcese a Piancogno e la Filmar a Zocco d’Erbusco: due realtà di grande tradizione, oggi pilastri di rifeirimento del marchio, unico e inimitabile del FilodiScozia.