Lo studio di architettura milanese HIT arcHITects ha firmato la realizzazione del Multisala Electric del Centro commerciale Campo di Fiori di Gavirate, in provincia di Varese: uno spazio completamente rinnovato e inaugurato a inizio 2018, che ospita cinque sale da quaranta a cento posti ognuna. La struttura è caratterizzata da un mix di alluminio, legno e illuminazione a Led per restituire una sensazione di accoglienza e particolare piacevolezza, come in una seconda casa. La tecnologia, non invasiva, si distingue per l’altissima qualità acustica e visiva della proiezione.

Il progetto del nuovo Multisala Electric al quinto piano del Centro commerciale Campo dei Fiori a Gavirate è stato curato dallo studio HIT arcHITects, immaginando un percorso che potesse emozionare lo spettatore già dal primo ingresso nella struttura: l’obiettivo del committente era quello di realizzare una sala che trasmettesse forti emozioni da quando lo schermo è ancora spento per continuare fino ai titoli di coda. La realizzazione è il completamento dell’opera di ristrutturazione che HIT arcHITects ha realizzato anche per la food court del Centro.

Il corridoio e la hall sono studiati per introdurre progressivamente lo spettatore alle sale: si parte da un luminoso ottagono di ingresso rivestito in pietra nera, bianca e rete cangiante per proseguire nel soffuso corridoio realizzato con parquet a pavimento nelle sale e con pietra nera lucida a parete nel foyer. Per assicurare una crescente tensione emotiva, ogni parete di sala che confina con il corridoio si illumina di un colore e di una intensità luminosa differente secondo lo stato di proiezione interno.

Lo spazio complessivo del cinema è di circa 1.000 mq ed è composto da cinque sale realizzate con lo stesso design interno e la medesima tecnologia audio/video, nonostante la differente dimensione e il diverso numero di posti a sedere. La soluzione di interior design adottata per l’interno è unica nel suo genere ed è stata realizzata solamente per questo cinema e ha richiesto lo studio di particolari metodi di taglio e posa sopratutto per quanto riguarda i rivestimenti necessari al trattamento acustico. Luminosi portali inclinati rompono la riflessione del suono e celano le barre di luce che, grazie a una interfaccia software custom made, propongono scenari e sequenze di luce ad effetto. Il risultato è un mix di alluminio, legno e Led realizzati su misura per ottenere strisce led RGB da 75 watt a 150 watt con un numero di led/metro personalizzato e variabile rispetto alla collocazione così da annullare l’effetto puntinato e ottenere linee di luce continue inserite all’interno della ceramica o inserite all’interno di profili di legno su disegno. L’effetto di insieme rende fortemente riconoscibile anche il più piccolo dettaglio interno.

Le sedute sono ampie e reclinabili, rivestite di tessuto nero di alta manifattura, e offrono un confort ottimale e una perfetta visuale da ogni fila grazie alle grandi gradinate presenti in tutte le sale. Alla base un pavimento in legno rovere naturale e rovere tinto nero che dona agli ambienti calore, pulizia e unicità. Le pareti sono composte da una zoccolatura in legno di noce bianco forato su disegno e da un rivestimento in partizioni di fibra poliestere realizzata dal riciclo delle bottiglie di plastica, rivestita da tessuto Trevira rifinito con listelli di legno massello che supportano le iconiche barre Led.

Scheda lavori

– Luogo: Centro Commerciale Campo dei Fiori, Gavirate (Va)

– Progetto: 5 sale proiezione con un totale di trecentocinquanta posti a sedere, biglietteria, foyer, bar/carretto popcorn

– Committente: Iniziativa Gaviratese / Centro Commerciale Campo dei Fiori

– Design team: HIT arcHITects – arch. Piantini

– Superficie: 1.000 mq

– Tempistiche: progetto: 2016-2017; esecuzione: 2017

– Caratteristiche tecniche: Proiezione Sony 4K e Sistema audio Dolby Digital 7.1 in tutte le sale; casse automatiche e tornelli automatici, poltrone reclinabili numerate in ogni sala e spazio preferenziale per disabili; taratura sale Dolby & THX, scenari personalizzati per lo stato della sala (pausa, proiezione, mezze luci), 32 mq lo schermo più grande.

HIT arcHITects è uno studio di architettura che opera a livello internazionale nel mondo del design e dell’arte. Si rivolge a clienti privati e business, proponendo un servizio completo per la realizzazione di concept e progetti innovativi, grazie a competenze specifiche e versatili nel campo dei materiali, dell’illuminotecnica e del project management che si affiancano alle attività di space planning, green advisory, architettura d’interni. L’uso del colore, la ricerca approfondita sui materiali e sui loro usi innovativi, la sperimentazione di metodi impiegati nell’engineering e la produzione di contenuti multimediali sono alcuni dei principali punti di forza dello studio, che ha sede a Milano ed è guidato dall’architetto Tomaso Piantini.