Gli arredi dell’azienda italiana nel nuovo ristorante dello chef bergamasco 

Ancora una volta Pedrali promuove l’alta cucina e i suoi maestri, puntando alla valorizzazione dell’eccellenza italiana. Gli arredi dell’azienda che ha fatto del Made in Italy la propria essenza contribuiscono a rendere ancor più raffinato il “Ristorante Ezio Gritti”, di proprietà dello chef omonimo, situato nella centralissima piazza Vittorio Veneto, cuore della città di Bergamo.

Ezio Gritti è stato per molti anni protagonista nella cucina dello storico locale di Via Solata, in Città Alta, con cui ha conseguito la stella Michelin nel 2005. Dopo una parentesi lavorativa a Bali, Gritti non ha potuto resistere al richiamo della sua terra d’origine. Il ristorante dello chef bergamasco è un locale elegante e dal gusto urban-chic grazie anche agli arredi Pedrali che contribuiscono a creare un’atmosfera calda e accogliente. 

Un locale moderno, raffinato ma allo stesso tempo famigliare, in cui le sedute Malmö, disegnate da Cazzaniga Mandelli Pagliarulo e presentate nella versione in pelle nera, e i tavoli Arki-Table, con struttura metallica di colore bianco e doppio piano a contrasto di colore, ne esaltano il disegno pulito: ogni dettaglio si basa sui concetti di semplicità, di gusto estetico e sull’importanza del legame con il territorio, esprimendo al meglio la filosofia dello chef.

A creare un’atmosfera che invita a cogliere e vivere emozioni sensoriali (e non solo culinarie) contribuiscono anche le grandi stampe della vecchia fiera di Bergamo, che incorniciano le pareti della sala centrale, mentre formelle tridimensionali giocano con la luce che le retro-illumina all’ingresso, creando un decoro di design minimal. In questo contesto gli arredi dell’azienda italiana esaltano il connubio d’eccellenza tra design e la tradizione della miglior cucina italiana, fondamentale per la valorizzazione del Made in Italy a livello internazionale.

Nell’elegante terrazza esterna, resa ancor più esclusiva dai vasi Kado che incorniciano uno scorcio mozzafiato sul panorama circostante, le sedute Ara Lounge, disegnate da Jorge Pensi, e Intrigo, ideate da Marco Pocci e Claudio Dondoli, insieme ai tavoli Fabbrico e Ikon di Pio e Tito Toso, contribuiscono a rendere indimenticabile una cena all’aria aperta o una degustazione al termine di un appuntamento di lavoro.

MALMÖ 

Design Cazzaniga Mandelli Pagliarulo

Le sedute Malmö, pensate per essere usate in luoghi di convivialità, esprimono un tepore domestico grazie al piacere tattile del frassino, l’espressività delle forme tornite, l’affinità con un immaginario tradizionale. La collezione Malmö è costituita da una scocca in multistrato di frassino che appare sospesa, quasi fluttuante, su un telaio in legno massello. Gli elementi strutturali appaiono nella loro pura costruzione, aumentando di spessore presso le connessioni ed affusolandosi in modo naturale a favorire leggerezza ed eleganza.

INTRIGO 

Design Marco Pocci – Claudio Dondoli

Intrigo è una seduta elegante nella sua tecnicità. La tecnologia efficiente della pressofusione di alluminio garantisce solidità e permette di ottenere sezioni differenti per schienale, braccioli e gambe.

Il nuovo set di cuscini per sedile e schienale amplia le possibilità di personalizzazione rendendo la collezione ancora più confortevole.

ARA LOUNGE 

Design Jorge Pensi Design Studio

Il linguaggio formale, equilibrato ed elegante della collezione Ara, realizzata in polipropilene, è reso unico dalla caratteristica maniglia posta all’estremità dello schienale, capace di connotare la seduta rendendola al contempo funzionale e stilisticamente riconoscibile.

IKON 

Design Pio e Tito Toso

Ikon è una collezione capace di distinguersi attraverso forme solide e caratterizzanti. Adatti sia per ambienti indoor, sia outdoor, i prodotti della famiglia Ikon nascono dalla sintesi di bellezza e funzionalità.

Pedrali
Pedrali è un’azienda italiana che produce elementi d’arredo dal design contemporaneo per gli spazi pubblici, l’ufficio e la casa. La collezione è il risultato di una ricerca rigorosa e attenta per creare prodotti di disegno industriale funzionali e dalle forme originali in materiale plastico, metallo, legno e imbottito, anche in combinazione tra loro. La filosofia 100% Made in Italy trova concretezza nella produzione interna effettuata negli stabilimenti di Manzano (Udine) e di Mornico al Serio (Bergamo), dotato di un nuovo magazzino automatico progettato dall’arch. Cino Zucchi.
La sperimentazione di tecnologie produttive, l’utilizzo di materiali diversificati e la collaborazione con numerosi designer ha permesso di ottenere importanti riconoscimenti come il Compasso d’Oro ADI per la seduta Frida.

www.pedrali.it