Pianoro, 19 Novembre 2018 – 43E-9010/2 è un nuovo fondo isolante monocomponente per esterni che, grazie alla sua formulazione, risulta adatto come fondo isolante universale, in grado di bloccare la fuoriuscita del tannino, l’ingiallimento dei nodi del pino e la fuoriuscita di estrattivi di vari legni esotici. Le sue proprietà isolanti sono state testate con successo su essenze ricche di tannino quali rovere e castagno, pino con nodi e sacche di resina, larice russo, essenze esotiche quali movingui, agba, idigbo, merbau, e accoya. Oltre alle proprietà isolanti elevate per un prodotto monocomponente, 43E-9010/2 si distingue dagli altri fondi isolanti di serie per la buona adesione a umido, il basso assorbimento d’acqua, la buona bagnabilità, la buona resistenza all’invecchiamento, la bassa viscosità. Dedicato al settore dei serramenti, è applicabile a spruzzo manuale o automatico, ed è stato testato anche su CEFLA iGiotto. 43E-9010/2 può essere usato come prima mano su legno grezzo o come mano intermedia su legno precedentemente trattato con impregnante protettivo. Può essere sovraverniciato con qualsiasi finitura della gamma di prodotti per esterni. E’ pigmentabile con le paste all’acqua 445-XX60. Grazie al suo pH basico (ca. 9) consente di utilizzare le attrezzature abituali senza bisogno di un lavaggio particolare o di attrezzature dedicate. Il tipico ciclo di verniciatura è composto dal fungicida 458-0002/2 (o impregnante bianco 454-9005/2), da 43E-9010/2 seguito da una leggera carteggiatura e dalla finitura 41E-9099/30 o 41E-9009/30. 43E-9010/2 è stato sottoposto con ottimi risultati ai test interni su assorbimento d’acqua EN927-5, adesione a umido (pull-off) CEN/TC 139, invecchiamento naturale accelerato EN927-3, invecchiamento artificiale accelerato EN927-6 (Quv-A) e nf297 (ruota di Gardner). 

Dal 1866, Sherwin-Williams fornisce ai produttori e ai verniciatori le vernici di cui necessitano per conferire ai loro manufatti il migliore aspetto e la vita più lunga, aiutandoli a raggiungere i loro obiettivi produttivi e di sostenibilità. L’impegno per l’innovazione, la forza tecnologica, la ricerca e lo sviluppo, combinati con la nostra capacità di ascoltare le esigenze dei clienti, rendono Sherwin-Williams il punto di riferimento per le vernici industriali per legno, vetro, metallo e plastica. 

Nel 2010 The Sherwin-Williams Company ha acquisito i riconosciuti marchi internazionali Sayerlack e Becker Acroma, detentore anche del marchio OECE, creando un leader globale nel settore delle vernici per legno. Oggi The Sherwin-Williams Company, che impiega più di 45.000 persone, è la più grande società produttrice di vernici negli Stati Uniti e la terza più grande di tutto il mondo. 

In Italia, Sherwin-Williams sviluppa, produce e distribuisce prodotti a più di 40.000 clienti in 80 paesi attraverso i marchi Sayerlack, Linea Blu, OECE e Sherwin-Williams. 

OECE: la leadership negli effetti speciali e nelle vernici per il vetro. OECE affronta le sfide creative di artigiani, architetti, designer e imprenditori del vetro e del legno per soddisfare ogni esigenza estetica, con soluzioni innovative sicure e di alta qualità, che conferiscono forza e bellezza alle superfici. OECE produce una vasta gamma di soluzioni innovative per il vetro ad alto contenuto estetico – laccati pigmentati e semi trasparenti, dedicati al settore del mobile e del design; il legno – la cui alta qualità soddisfa qualsiasi esigenza applicativa, per interni ed esterni; e plastica. Gli effetti speciali per il vetro e il legno offrono nuove soluzioni estetiche, quali: metallizzato, luminare con glitter, sabbiato, satinato, gocciolato, iridescente, fluorescente, craquelè, marmo, granito e specchio.

www.oece.it