Il nuovo converter opaco all’acqua per la verniciatura di manufatti in legno per interni, bicomponente, è caratterizzato da elevate resistenze chimico-fisiche e lungo pot-life, antingiallenza, ed elevata morbidezza, paragonabile a quella di una finitura poliuretanica. Il rivoluzionario sistema opacante conferisce al converter una ridottissima scrivibilità, quale nessun’altra finitura all’acqua può vantare, quindi il prodotto è ideale per verniciare parti piane di mobili, scrivanie e tavoli; inoltre può essere impiegato per la verniciatura di pannellature per soggiorni, camere, cucine e bagni. Il converter è disponibile neutro 41B-0025/15 e bianco 41B-9025/15 entrambi a 15 gloss.

Può essere pigmentato con le paste all’acqua del sistema tintometrico OECE. Il sistema reologico di ultima generazione ha reso possibile un compromesso ideale tra verticalità e bagnabilità. Grazie al nuovo sistema bagnante è perfetto per l’utilizzo nelle situazioni in cui il sistema applicativo automatico non faciliti la bagnabilità su bordi di pannellature di diversi spessori. Il sistema tixotropico genera alta copertura sugli spigoli. Applicabile, previa catalisi, a tazza, airless, airmix, elettrostatica su supporti grezzi o pretrattati con fondi all’acqua o poliesteri.

Ottima adesione anche su carte melamminiche preventivamente carteggiate e bordi in ABS. Il ciclo di verniciatura è ripristinabile, carteggiando. Le prove applicative hanno evidenziato una notevole versatilità d’uso, che va dal ciclo ad essiccazione naturale fino ai cicli con essiccazione in forno a stadi. A prova di graffio, con una scrivibilità ridotta al limite, per la finitura dei mobili e i complementi d’arredo anche più soggetti a sollecitazioni meccaniche, con eccezionali resistenze chimiche.

Dal 1866, Sherwin-Williams fornisce ai produttori e ai verniciatori le vernici di cui necessitano per conferire ai loro manufatti il migliore aspetto e la vita più lunga, aiutandoli a raggiungere i loro obiettivi produttivi e di sostenibilità. L’impegno per l’innovazione, la forza tecnologica, la ricerca e lo sviluppo, combinati con la nostra capacità di ascoltare le esigenze dei clienti, rendono Sherwin-Williams il punto di riferimento per le vernici industriali per legno, vetro, metallo e plastica. Nel 2010 The Sherwin-Williams Company ha acquisito i riconosciuti marchi internazionali Sayerlack e Becker Acroma, detentore anche del marchio OECE, creando un leader globale nel settore delle vernici per legno. Oggi The Sherwin-Williams Company, che impiega più di 45.000 persone, è la più grande società produttrice di vernici di tutto il mondo. In Italia, Sherwin-Williams sviluppa, produce e distribuisce prodotti a più di 40.000 clienti in 80 paesi attraverso i marchi Sayerlack, Linea Blu, OECE e Sherwin-Williams. OECE: la leadership negli effetti speciali e nelle vernici per il vetro. OECE affronta le sfide creative di artigiani, architetti, designer e imprenditori del vetro e del legno per soddisfare ogni esigenza estetica, con soluzioni innovative sicure e di alta qualità, che conferiscono forza e bellezza alle superfici. OECE produce una vasta gamma di soluzioni innovative per il vetro ad alto contenuto estetico – laccati pigmentati e semi trasparenti, dedicati al settore del mobile e del design; il legno – la cui alta qualità soddisfa qualsiasi esigenza applicativa, per interni ed esterni; e plastica. Gli effetti speciali per il vetro e il legno offrono nuove soluzioni estetiche, quali: metallizzato, luminare con glitter, sabbiato, satinato, gocciolato, iridescente, fluorescente, craquelè, marmo, granito e specchio.
Per ulteriori informazioni su OECE, visitate il sito internet www.oece.it o seguite @OeceWorld su Twitter.