Per la sua nuova linea di prodotti responsabili RF (Residual Free), Innova Fabrics, produttore italiano di tessuti a maglia per l’abbigliamento, l’intimo e lo sport, conferma la propria scelta di ROICA™ by Asahi Kasei, leader giapponese della fibra stretch premium,

A seguito della spinta sulla produzione locale e della attenzione alle certificazioni terze di sostenibilità (tra cui OEKO-TEX Standard 100, una delle etichette più conosciute al mondo per i tessuti testati per le sostanze nocive), Innova Fabrics continua la sua promessa di responsabilità con un arricchimento delle proprie proposte consapevoli.

Nell’ultima stagione, Innova ha accresciuto la propria proposta smart lanciando la linea RF (Residual Free), con l’obiettivo di ridurre l’impatto delle microplastiche derivate dall’industria della moda. Ciò è possibile grazie alla commistione di due ingredienti responsabili: SENSIL® BioCare by Nilit e ROICA™ V550 by Asahi Kasei.

SENSIL® BioCare è la fibra di nylon 6.6 premium e sostenibile arricchita da una tecnologia speciale che aiuta a ridurre la persistenza dei rifiuti tessili nell’oceano e nelle discariche, agendo durante e dopo il ciclo di vita del prodotto. Perciò, nel caso le microplastiche degli indumenti SENSIL® BioCare vengano rilasciate durante il lavaggio, si decomporranno molto più rapidamente rispetto alle fibre convenzionali di Nylon 6.6, riducendo così gli scarti tessili.

ROICA™ V550, appartenente alla famiglia ROICA Eco-Smart™, è il filo stretch sostenibile e premium che si degrada senza rilasciare sostanze nocive nell’ambiente, secondo la certificazione di compatibilità ambientale di Hohenstein. ROICA™ V550 è inoltre dotato del certificato Gold Level Material Health del Cradle-to-Cradle Product Innovation Institute, che ha valutato l’impatto del filo sulla salute umana e ambientale.

www.innovafabrics.com