La maggioranza di Manifattura Sesia, impegnata nella trasformazione di fibre naturali pregiate in filati preziosi, classici e fantasia, è stata acquisita da Ethica Global Investments, società di investimento promossa da Ethica Group. Le famiglie fondatrici, Baccalaro e Serra, continueranno a essere parte attiva nell’azionariato e nel top management della società; in particolare, Eugenio Parravicini, manterrà il ruolo di Amministratore Delegato e Chiara Serra resterà alla direzione creativa del brand.

L’acquisizione di Manifattura Sesia, che nel 2021 ha registrato ricavi per oltre €18 milioni, si aggiunge all’acquisizione di Lanificio dell’Olivo, avvenuta nel 2020, per creare un polo di riferimento dei filati italiani di qualità. Le due società condividono un posizionamento di prestigio nel mondo del filato, una forte complementarità in termini di prodotti e copertura geografica, e valori comuni in termini di sostenibilità, innovazione, qualità e servizio.

Manifattura Sesia rappresenta un importante tassello nella nostra strategia di creazione di un polo di filati italiani di qualità: i valori comuni, la complementarità dei prodotti e la copertura geografica, ci permetteranno di realizzare sinergie, ad esempio negli acquisti, e investire in aree strategiche come la sostenibilità, l’innovazione e il servizio ai nostri clienti“, afferma Vittoria Varianini, Presidente di Lanificio dell’Olivo.

Siamo soddisfatti perché il progetto rappresenta un elemento di continuità e di crescita dell’azienda all’interno di un piano di sviluppo molto strutturato”, commenta Eugenio Parravicini, AD di Manifattura Sesia. Fabio Campana, AD di Lanificio dell’Olivo, aggiunge: “Oggi insieme a Manifattura Sesia ci sentiamo molto più forti ed ancora più in grado di fronteggiare le difficili sfide di oggi e del futuro”.

 

 

 

 

 

www.manifatturasesia.it