Una nuova casa showroom permanente dove poter interagire con i prodotti di design in occasione di eventi o durante un soggiorno. Un concept innovativo quello del bed&show, nato nel 2013 per far conoscere in modo anticonvenzionale i brand di design e farli apprezzare nella loro unicità e funzionalità attraverso un’esperienza diretta. 
A seguito del successo riscontrato con la prima apertura, è stato inaugurato il nuovo loft di Experience Design, una soluzione indipendente, vicina a quella già esistente, nata per mostrare un tipico spazio urbano, in linea con le attuali tendenze contemporanee, che vedono sempre più soluzioni abitative realizzate in aree post industriali.

Il loft, di circa 50 mq, è situato al piano terra, appena dopo l’entrata di via Tortona 10 a Milano e si caratterizza per una grande luminosità, grazie a un’ampia vetrata che regala luce naturale tutto il giorno e si affaccia su un giardino interno. 

Partner del nuovo progetto sono: Ennerev per il sistema letto, Ever Life Design per il bagno e accessori, ECCEL Design Milano e Billiani per la zona living, Kreon Belux per le luci, De-Sign project per le carte da parati stampate in alta risoluzione in digitale.

Il concept è stato ideato da Cristina Oriani, che spiega: “volevo offrire alle aziende uno spazio permanente in cui far conoscere i propri prodotti all’interno di un contesto innovativo e personalizzato, con la possibilità di far provare dal vivo ai clienti finali gli arredi prima di acquistarli. Troppe volte, purtroppo, si è costretti a comprare a scatola chiusa: qui invece si ha modo di capire davvero la qualità dei prodotti e imparare a essere più consapevoli nelle scelte per la propria casa”.

Con l’apertura di questo ulteriore spazio, l’obiettivo di Experience Design vuole essere quello di riportare tutto l’anno il design nel distretto Tortona, che tra i primi si è contraddistinto per dare spazio alle aziende del settore in cerca di location alternative alla fiera. 

Qui, infatti, è possibile tutto l’anno fare una brand experience durante un soggiorno o partecipare agli eventi di design organizzati al suo interno. Inoltre i brand presenti offrono particolari agevolazioni sull’acquisto degli arredi, sia esposti, sia nuovi. 

Il concetto tradizionale di showroom si evolve attraverso questo progetto di marketing esperienziale, per diventare un vero e proprio living showroom, dove far interagire le persone con i prodotti e far così interiorizzare un’esperienza di design da ricordare nel tempo.