Comfort acustico e sicurezza nelle scuole italiane: costruire e riqualificare oggi per il futuro. L’intervento di Rockfon per il Liceo ‘Carlo Tenca’ di Milano.

Milano, 4 giugno 2019 – Nel biennio dedicato all’edilizia scolastica in Italia, Rockfon con i sistemi di controsoffitti acustici modulari ispezionabili, è una scelta di riferimento per il settore. Continua infatti il programma di interventi dell’azienda nelle scuole italiane con l’installazione di soluzioni innovative specifiche per il mercato Italia perché abbinano comfort acustico e sicurezza. Dopo la Scuola Secondaria I grado ‘V. Catullo’ di Verona , è la volta del Liceo StataleCarlo Tencadi Milano che ha adottato il sistema Rockfon T24 A con pannelli in lana di roccia Rockfon Blanka Activity, a garanzia di benessere acustico e sicurezza dallo sfondellamento dei solai.

Per migliorare la condizione acustica è fondamentale progettare aule ed ambienti utilizzando prodotti che permettono di assorbire e controllare il rumore; in Italia è inoltre necessario rinnovare garantendo protezione dal fuoco e sicurezza. Dopo gli ultimi avvenimenti che hanno visto crolli di soffitti all’interno di strutture didattiche, dovuti al distacco di porzioni di laterizi e intonaco, Dirigenti Scolastici e Amministrazioni sono sempre più attenti al tema sicurezza. Le cause principali dei cedimenti (sfondellamento dell’intradosso dei solai) sono l’utilizzo di materiali da costruzione di bassa qualità, soprattutto tra gli anni ’40 e ’70, e la scarsa manutenzione. Mettere in sicurezza gli ambienti nuovi e riqualificare l’esistente con sistemi adeguati è l’unico modo per garantireprotezione.

L’edificio del Liceo Statale ‘Carlo Tenca’, costruito dal Comune di Milano nel 1906, si sviluppa su 3 piani e ospita ben 62 aule scolastiche, oltre a laboratori, palestre, biblioteche, aule professori e spazi comuni. Negli ultimi anni, la manutenzione ha riguardato principalmente il risanamento delle facciate, l’adeguamento in materia di prevenzione incendi e sicurezza oltre a migliorare la funzionalità dei servizi dell’istituto: si tratta di un edificio che, con i diversi indirizzi Liceo delle Scienze Umane, Liceo Linguistico e Liceo Musicale, ogni giorno accoglie più di 1.000 adolescenti, insieme a professori, bidelli e impiegati.

Il committente Provincia di Milano, avendo già implementato i prodotti Rockfon all’interno di edificiscolastici limitrofi, ha sottoposto all’attenzione dell’arch. Fermo Mombrini di Rockfon, le esigenze del Liceo e, dopo un’analisi strutturale e di efficientamento, la soluzione Rockfon System T24 A, costituita da pannello acustico ispezionabile Rockfon Blanka Activity e relativa struttura Chicago Metallic 2890, resistente ai carichi da sfondellamento, è risultata vincente.

“Quando si è arrivati a dover sostituire il controsoffitto preesistentecommenta Fermo Mombrini, Sales Manager Lombardia Rockfon, ROCKWOOL Italia Spaci si è accorti della presenza di un solaio misto legno e calcestruzzo realizzato ad inizio secolo, che ad oggi era soggetto a fenomeni di sfondellamento. Le strutture che componevano il solaio erano molto esili (travetti in legno e calcestruzzo gettato su rete armata) e non sarebbero state in grado di sostenere gli elevati carichi aggiuntivi richiesti per le classiche soluzioni in lastre. Si è così pensato di adottare una soluzione che permettesse di ottenere un elevato comfort acustico e nello stesso tempo una veloce ispezionabilità per poter verificare lo stato di fatto delle strutture esistenti”.

Ulteriori informazioni su: www.rockfon.it