Save 20% off! Join our newsletter and get 20% off right away!

Bilancio nettamente positivo per la 59ª edizione di Filo, appena conclusa

La 59ª edizione di Filo, salone internazionale dei filati e delle fibre, si è chiusa con ottimi risultati.

Il fil rouge della 59ª edizione sono stati tre temi, strettamente interconnessi tra loro, che rappresentano la sfida e al contempo la grande opportunità per il tessile di oggi e di domani: sostenibilità, tracciabilità, filiera. Se ne è discusso in particolare durante la cerimonia di inaugurazione, che ha visto protagonista Alan Garosi, co-owner di Gruppo Fulgar e Pompea.

“La 59a edizione di Filo si chiude con un ottimo bilancio. La fiera continua la sua crescita per numeri e per contenuti, in un percorso che fa di Filo sempre più una piattaforma di lavoro per visitatori ed espositori, un luogo di scambio di idee e di progetti, di collaborazioni che qui nascono e si rafforzano. Questa crescita è dovuta in primo luogo alla fiducia che le aziende espositrici continuano a rinnovare a Filo, alla qualità e alla capacità innovativa delle collezioni esposte. Sull’altro versante, vi contribuisce il costante aumento del numero e della qualità dei buyer presenti in fiera, e un particolare incremento riguarda i buyer stranieri”, afferma Paolo Monfermoso, responsabile di Filo.

La 60ª edizione di Filo è in programma il 20 e 21 settembre 2023 a Allianz MiCo-Milano.

 

 

 

 

 

www.filo.it