Save 20% off! Join our newsletter and get 20% off right away!

Bei numeri, per la diciottesima edizione di Klimahouse!

400 espositori, 32.000 visitatori, 100 eventi, 500 partecipanti al Klimahouse Congress: questi i numeri la 18° edizione di Klimahouse, che continua a mettere al centro l’integrazione tra prodotti e progetti all’avanguardia per costruzioni green.

Al centro del dibattito della manifestazione – vetrina delle le migliori soluzioni per il futuro green delle città e piattaforma di connessione per imprese, associazioni, operatori del settore, startup all’avanguardia e utenti finali – i temi caldi dell’edilizia green: innovazione, economia circolare, edilizia in legno e social housing.

Un focus importante è stato dedicato alle professioni più ricercate per lo sviluppo del settore. Proprio su questo tema, infatti, Klimahouse ha promosso una ricerca condotta da Local Area Network che evidenzia quali sono le figure strategiche per rispondere alle sfide globali dell’edilizia sostenibile.

“Siamo una piattaforma importante per diffondere una cultura dell’edilizia meno impattante, sia dal punto di vista energetico che ambientale. Per questo, oltre a promuovere prodotti e soluzioni, diamo una chiave di lettura per comprendere lo sviluppo del mercato del lavoro in questo settore. Con la survey sui green jobs in edilizia abbiamo quindi focalizzato l’attenzione sul fattore primario per lo sviluppo dell’edilizia green: l’uomo”, afferma Thomas Mur, Direttore di Fiera Bolzano.

In attesa della prossima edizione Klimahouse – che si terrà dal 31 gennaio al 3 febbraio 2024 – sarà possibile rivivere l’esperienza immersiva della fiera riguardando gratuitamente i principali appuntamenti di questa edizione on demand, sul sito web di Klimahouse.

www.fierabolzano.it/klimahouse/