La manifestazione si chiude oggi, con la soddisfazione di espositori e buyer.

Al positivo risultato hanno concorso in particolar modo le aziende provenienti da Gran Bretagna (+11%), Francia (+10%) e USA (+3,5%), che hanno compensato il calo dei buyer cinesi (-13,7%) e tedeschi (-14,7%), garantendo nel complesso un bilancio in crescita del numero di presenze.

Tra le novità principali della 29^ edizione, la presentazione della nuova edizione di e-MilanoUnica marketplace e il nuovo tema al centro del progetto MU Sustainable Innovation, ovvero il rapporto tra sostenibilità e stile.

La prossima edizione di Milano Unica è a Shanghai il 25, 26, 27 settembre 2019. L’appuntamento con la 30^ edizione di Milano Unica è a Rho Fieramilano il 4, 5, 6 febbraio 2020.

milanounica.it