Innsbruck (Austria), 4-6 dicembre 2019 – stand DG011

 “Forum Holzbau”, il più importante evento mondiale dedicato all’edilizia in legno, sta per arrivare a Innsbruck, in Austria, dove dal 4 al 6 dicembre si terrà la 25esima edizione del Forum Internazionale dell’Edilizia in Legno (IHF2019).

SCM parteciperà all’evento insieme ai più importanti protagonisti della filiera (progettisti e designer, fornitori di tecnologie e costruttori) presentando soluzioni tecnologiche all’avanguardia per la carpenteria in legno.

Per un settore in forte crescita in Europa come nel resto del mondo, sia nei mercati più maturi per il comparto che in quelli emergenti, è sempre più determinante oggi l’utilizzo di tecnologie innovative. È qui che si inserisce il contributo di SCM che, come sottolinea il Business Unit Manager dei centri di lavoro SCM per l’edilizia in legno Tommaso Martini, “vuole essere un partner competente per tutti i professionisti del settore che, a vario titolo, necessitano di tecnologie di alto livello per la lavorazione degli elementi della carpenteria e desiderano un approccio diverso, nuovo, rispetto a quanto fino adesso hanno potuto trovare”.

Un approccio esclusivo come quello di SCM che ha messo a servizio della lavorazione di componenti per le costruzioni in legno la sua decennale esperienza nello sviluppo e produzione di centri di lavoro altamente evoluti e flessibili.

OIKOS X: IL “PLUS” PER LE COSTRUZIONI IN LEGNO

Il team SCM sarà a disposizione del pubblico del Forum per illustrare i punti di forza esclusivi di Oikos X, il nuovo centro di lavoro a 6 assi dedicato alla lavorazione di travi strutturali, pannelli parete X-lam/CLT e pannelli isolanti, frutto di un’attenta attività di ricerca e sviluppo mirata ad offrire al settore una risposta sempre più tecnologica e performante.

www.scmwood.com