CUF Milano, brand che fa capo a Centrufficio S.p.A., ha presentato a ‘All Around Work’, manifestazione biennale dedicata a nuovi modi di intendere l’ufficio, il primo risultato di una grande sperimentazione che segna la sua svolta verso un futuro più responsabile: il tavolo della nuova serie di mobili per ufficio ‘Gleb’, disegnato da Matteo Origoni dello Studio Origoni Steiner e realizzato con materiali riciclati derivati dagli scarti della fibra di vetro, frutto di economia circolare. Una collaborazione all’interno del progetto europeo FiberEUse con il Politecnico di Milano, volto a individuare nuove soluzioni di economia circolare per il riutilizzo, a fine vita, di compositi rinforzati con fibra di vetro e carbonio, sempre più utilizzati come materiali strutturali in molti settori manifatturieri. Dallo scorso anno, il brand italiano di office design, grazie all’opera di scouting dell’architetto Origoni dello Studio Origoni Steiner, è entrato a far parte degli ‘exploiters’ che collaborano al progetto europeo FiberEUse coordinato da Marcello Colledani, del Politecnico di Milano con altri prestigiosi partner di 7 paesi dell’Unione Europea, per trovare soluzioni atte al recupero di composti con fibra di vetro e carbonio, e a supportare l’industria nella transizione verso un modello virtuoso di economia circolare.

www.cufmilano.com