Il Nuovo Spazio Simas di Milano, inaugurato nel 2015, è stato ripensato in un’ottica più strutturata e funzionale all’evoluzione dell’immagine aziendale.

“Siamo fermamente convinti che lo Spazio Simas di via Melzo sia uno strumento ulteriore di crescita per la nostra azienda, in particolare in una città come Milano, capitale del design e imprescindibile punto di riferimento internazionale per gli studi di architettura e per i clienti, italiani ed esteri” – precisa Marco Giuliani, direttore generale SIMAS“crediamo molto nella forza di visibilità e di servizio di questo spazio, abbiamo ritenuto prioritario quindi investire nel suo restyling affidando il progetto architettonico-espositivo all’architetto Giancarlo Angelelli”.

Un open space completamente rinnovato, sviluppato su un unico livello, dove la luce penetra a tutto campo dalle ampie vetrate ad arco e che, grazie all’assenza di partizione interne, garantisce una particolare luminosità all’ambiente. Può essere definito come un luogo di incontro e laboratorio di incontri e seminari con crediti professionali per professionisti, architetti, progettisti, prescrittori e giornalisti che, con il supporto di una promoter dedicata, possono essere sempre aggiornati sull’ampia gamma di collezioni e prodotti Simas, più che un semplice showroom.

“L’intento progettuale è quello di ridare valore a questo luogo – sottolinea Giancarlo Angelelli recuperandolo nella sua interezza, così come era stato concepito, e adattarlo alle esigenze funzionali contemporanee dell’azienda, preservando la valenza del prodotto, sempre al centro dell’attenzione”.