FSC (Forest Stewardship Council), organizzazione internazionale che si impegna per la tutela di foreste e piantagioni, ha organizzato la prima edizione del Furniture Award Italia, concorso che premia le aziende dell’arredo impegnate nella sostenibilità e valorizza in particolare le realtà imprenditoriali che scelgono di utilizzare per la loro produzione solo legno proveniente da foreste o piantagioni gestite nel rispetto di rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. Scopo dell’iniziativa è porre l’attenzione della produzione industriale sulla provenienza della materia prima legnosa, stimolando architetti, designer e industrie alla progettazione e alla produzione di oggetti in legno certificati FSC.

Ad Arper è stato assegnato il Premio Speciale Sostenibilità Ambientale, con la seguente motivazione: “il premio è stato assegnato a Arper, azienda che si è particolarmente distinta nello sviluppo sostenibile con un crescente impegno nel tempo, integrando sempre di più la sostenibilità nel proprio processo produttivo e progettuale. Arper, oltre ad essersi dotata della certificazione FSC, è la prima azienda in Italia e la seconda in Europa ad aver ottenuto la ‘Certificazione ambientale EPD di processo’ per la categoria di prodotto Sedute e Arredi, basata sul sistema di certificazione svedese. Tali azioni hanno permesso all’azienda di ottenere un miglioramento del proprio impatto ambientale anche attraverso l’utilizzo di una percentuale di materiale riciclato nei prodotti realizzati. L’azienda ha dimostrato, infine, un forte impegno nella “Ricerca e Sviluppo” con attività di ricerca di materiali polimerici alternativi di fonte bio e/o contenuto riciclato, al fine di limitare la produzione di plastica proveniente da fonti fossili”.