Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, cui spetta in Italia la funzione di sviluppo dell’internazionalizzazione del Paese, sta studiando anche il futuro delle fiere. In questo contesto, il Sottosegretario Ivano Scalfarotto ha consultato nei giorni scorsi alcuni enti fieristici, tra cui Messe Frankfurt, in qualità di operatore fieristico internazionale, per la sua competenza nell’organizzazione di eventi di riferimento mondiale e con un’importante presenza sul territorio italiano.

Le fiere B2B per Messe Frankfurt continueranno anche in futuro a rivestire un ruolo fondamentale nel business internazionale, e al tempo stesso rimarranno momenti di confronto personale indispensabili nell’ambito dell’innovazione e dello sviluppo. Per tale ragione il Gruppo adotterà ogni misura necessaria in modo che, superata l’emergenza sanitaria, le fiere potranno tornare ad essere luoghi sicuri e contribuire alla ripartenza, offrendo nuovo slancio alle aziende italiane e ai prodotti Made in Italy sui mercati internazionali.

Dichiarazione di Ivano Scalfarotto