Il Ristorante ‘Il Vizio’, all’interno dell’Hotel Sina De La Ville, in via Hoepli a Milano è stato completamente ripensato e ridisegnato dallo Studio Marco Piva che, in pochi mesi, ha eseguito un’opera di restyling del piano terra e di quello rialzato, all’insegna dell’inconfondibile stile milanese. Ne sono un esempio la combinazione di materiali e cromatismi, che trovano espressione in avvolgenti sedute in velluto verde alternato al rosa cipria, in boiserie tessili sui toni del grigio e del beige, in pareti e ripiani in gres con effetto marmo nelle tonalità del Verde Alpi e Breccia Rosa e nel bancone impreziosito da cannettati plissettati. La luce è miscelata da scelte decorative e tecniche, che rendono accogliente l’ambiente e, nello stesso tempo, ne disegnano lo spazio. Sono stati mantenuti inalterati il layout originale storico e la struttura preesistente, riuscendo a interpretare il mix di contaminazioni culturali attraverso uno stile sobrio, caldo e accogliente con accenti contemporanei. Il progetto di restyling è stato ispirato dallo stesso concept che SMP applicherà a breve anche al restyling in programma per il ristorante Il Vizio di Perugia e racconta un viaggio tematico, che si spinge da oriente ad occidente, trovando la massima espressione sia nelle proposte culinarie – ispirate alla cucina giapponese ed italiana – sia nell’ambiente, attraverso un’attenta scelta di materiali e cromatismi che rimandano alla cultura tipicamente milanese.

 

 

 

 

 

 

 

 

studiomarcopiva.com