Fanciot, fanciullo nel dialetto locale, è il dessert restaurant nel cuore di Alessandria che l’architetto Nick Maltese e il suo N+M Studio hanno disegnato come un contenitore onirico, uno spazio che porta ogni ospite fuori dal tempo, mescolando la sofisticata ricerca di forme e colori con dettagli illustrati che sanno di infanzia, di gioco e di dolcezza e parlano al bambino che ogni adulto custodisce: curioso, entusiasta, goloso di vita. La carta da parati è il primo elemento che connota lo spazio con le sue illustrazioni e immerge l’ospite in un paesaggio fantastico, dove una ruota panoramica vola accanto alle mongolfiere, mentre tartarughe, balene e animali fantasiosi sembrano lievitare nello spazio come in un diorama immaginifico dei primi ‘900. L’estetica scelta da Nick Maltese riprende le cromie e le suggestioni di quell’epoca e le trasferisce in un tempo senza tempo, contemporaneo perché eterno, come il fanciot dentro ognuno di noi. L’atmosfera è rarefatta e accogliente, un invito alla pace e a mettersi completamente a proprio agio per gustare, con la gioia di un bambino, i dolci al piatto preparati ad ogni ora o i pasticcini salati che accompagnano l’aperitivo, senza dimenticare la miscela di caffè, da cui il locale prende il nom,e e che è stata creata da Fabio Perugini, founder del vicino Melchionni Café e di Fanciot, mixologist e alchimista del caffé.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

www.ennepiuemmestudio.com