Sarà un’edizione di SICAM molto densa e ricca di spunti quella che si terrà a Pordenone dal 18 al 21 ottobre prossimi.

“Ci attendiamo una fiera veramente importante e ce lo fa pensare anche il fatto che oggi, ancora a quattro mesi di distanza, abbiamo una nutrita lista d’attesa di aziende interessate a esporre. In tutti i settori merceologici abbiamo già confermata la partecipazione dei principali top players, e anche quest’anno registriamo il ritorno in fiera di multinazionali molto importanti. La compatta partecipazione di tutte queste aziende a SICAM 2022 credo sia la risposta migliore che il settore della componentistica e accessoristica potesse dare dopo le difficoltà e le incertezze degli ultimi due anni”, afferma Carlo Giobbi, organizzatore di SICAM.

“La crescita costante è una delle caratteristiche che hanno segnato l’intera storia di SICAM: e questa edizione non fa eccezione. Complessivamente vediamo che il mercato internazionale del mobile si è ripreso bene: a Pordenone anche quest’anno si creeranno quindi tante nuove opportunità di business tra le aziende espositrici e i professionisti in visita da tutto il mondo. Il format del nostro Salone, con il suo stile e l’atmosfera così congeniale allo sviluppo di relazioni personali, rimane in questo senso una garanzia che viene riconosciuta ed apprezzata ogni volta dall’intero comparto del mobile internazionale”, continua Carlo Giobbi.

www.exposicam.it