Dal 9 al 14 Aprile, nella settimana della Design week del  Salone del Mobile.Milano, momento in cui i riflettori di tutto il mondo sono puntati su Milano, “le presentazioni e le installazioni proposte da 5VIE contribuiscono e hanno contribuito a implementare l’azione dell’Amministrazione volta a diffondere la vivacità e la creatività della Design Week in città” così spiega l’Assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive, Moda e Design Cristina Tajani che prosegue:

“Siamo convinti che il Fuorisalone non rappresenti solo una valida occasione di confronto per gli operatori e gli addetti ai lavori ma sia, soprattutto, un’opportunità per la città, capace di offrire la possibilità di avvicinarsi al bello e al ben fatto grazie ai nuovi linguaggi creativi del design che spesso si pongono in continuità con una lunga tradizione di artigiani e attività già presenti nei singoli quartieri della città. Un’occasione di confronto sul mondo del design che trae forza dal lavoro corale tra Comune di Milano e i diversi operatori dei distretti, uniti dalla volontà di promuovere la città nel segno della creatività e dell’innovazione”.

Come sempre 5VIE si avvale di noti curatori per tracciare la linea editoriale e conferma la collaborazione con Annalisa Rosso, Maria Cristina Didero e Nicolas Bellavance-Lecompte, affidando loro delle installazioni site-specific a riaffermare la naturale attenzione di 5VIE per il territorio.

Come dire…: “squadra che vince non si cambia”.

Grazie all‘unicità del programma curatoriale e al progressivo successo conseguito nel corso delle scorse edizioni, 5VIE art+design è oggi riconosciuto anche internazionalmente come il nuovo polo di ricerca e di design d’avanguardia.

Con particolare attenzione al pezzo unico, all’art design e alla commistione tra le arti, l’edizione 2019 della Design Week vuole consolidare il successo e aprirsi in maniera ancora più forte alla sperimentazione e al pubblico internazionale. Obiettivo anche quest’anno: confermarsi come punto di riferimento culturale, unendo pluralità di pensiero ed eterogeneità provenienti da tutto il mondo.

Lavorando sempre a stretto contatto con curatori e designer e concentrandosi sui cluster della creatività, 5VIE si afferma sempre più come luogo di incontro e creazione di connessioni tra ambiti diversi, investendo sulla ricerca, sulla selezione dei progetti e sulla loro realizzazione finale. Evidente in tal modo la sua natura di vero e proprio ‘museo diffuso del design’.

www.5vie.it