“Diffondere le idee più innovative e le tendenze internazionali per rafforzare il valore del design nel settore dell’arredamento in Cina; offrire ai brandinternazionali il canale privilegiato per entrare nel più importante mercatodel mobile al mondo; creare una comunità globale dell’arredamento senzapiù confini.”

Questi, a detta di Yang Huawei, general manager di China Foreign Trade Macalline Exhibition Co. Ltd., sono i principali obiettivi della 44^ edizione di CIFF Shanghai.

CIFF Shanghai 2019si svolgerà presso il National Exhibition & Convention Center di Shanghai Hongqiao dal 8 al 11 settembre prossimo, e vedrà la presenza di oltre 1.500 espositori che rappresenteranno l’intera filieradell’arredamento coprendo i settori del mobile per la casa, l’ufficio e l’outdoor, della decorazione e dei tessuti per l’arredamento e dei macchinariper l’industria del mobile.

Agli oltre 150.000 visitatori da 200 regioni e paesi del mondo attesi, CIFFdedica un’offerta unica di presentazioni di nuovi prodotti e di eventi didesign raggruppati sotto il tema generale “A Paradigm for Global Living”.

Tra gli eventi, da segnalare in particolare il forum Designed for Humans: From Alvaro Siza’s Modernism into the Digital Future, organizzato da CIFF e Aedes Architecture Forum, sarà un momento di condivisione e networking per approfondire le strategie, sia a livello globale che cinesi,relative al design e alla produzione. Partendo dall’approccio di Alvaro Siza almodernismo, 7 architetti di fama mondiale si riuniranno a Shanghai per confrontare le loro visioni sul design contemporaneo. Sou Fujimoto, fondatore del Sou Fujimoto Architects Japan; António Choupina, architetto portoghese and fondatore dello studio CH.A Architectural Design Firm;Martha Thorne, segretario del Premio Pritzker; Anouk Legendre, co- fondatore dello studio di architettura francese XTU; Philip Feng Yuan, professore al College of Architecture and Urban Planning, Tongji University, Shanghai; Mario Carpo, professore alla University College London, e Mette Ramsgaard Thomsen, professore al Royal Danish Academy of Fine Arts.

Designer, architetti e giornalisti troveranno ulteriori straordinari spunti di ispirazione e riflessione sul design cinese visitando l’EAST Design Show, che mette in luce in modo colto e raffinato il buon design asiatico, combinando gli aspetti creativi a quelli commerciali, e il Design Dream Show (DDS), che propone le tendenze più innovative, testimoniando la credibilità del design cinese e promuovendo la competitività internazionale dell’industria locale. Il layout espositivo di CIFF Shanghai 2019 è stato riorganizzato per ottimizzare la visita degli operatori professionali in base al loro target e agli ambiti di interesse.

Ci vediamo alla 44^ edizione di CIFF a Shanghai Hongqiao dal 8 al 11 novembre 2019!