Scrignoleader nel settore della produzione e commercializzazione di esclusivi controtelai per porte e finestre scorrevoli a scomparsa – annuncia l’acquisizione dell’87% di Master, società di rilievo nel settore nella produzione di porte blindate, grate, cancelletti e chiusure di sicurezza, grazie a cui Scrigno conseguirà importanti sinergie, in termini di diversificazione del business e completamento della filiera, che andranno a valorizzare il brand.

Fondata nel 1978, con sede a Piacenza, Master si estende su una superficie complessiva di 22 mila m2 di cui 13 mila coperti ed opera con un organico 90 dipendenti, vantando una produzione di oltre 30.000 porte all’anno ed un fatturato 2016 di 13,5 milioni di euro. Il successo dell’azienda trae origine dalla sua anima artigianale basata sulla qualità dei prodotti e inizialmente determinata dall’abilità manuale e dall’esperienza del singolo operatore. Una filosofia che è tutt’ora perseguita e che convive con la continua ricerca di nuove tecnologie produttive e materiali innovativi per un connubio perfetto tra stile, precisione e sicurezza.

L’operazione sancisce l’ingresso di Scrigno nel mondo del blindato ed è in linea con il suo percorso di sviluppo che prevede il ricorso mirato alla leva della crescita per linee esterne con realtà dotate di competenze specialistiche, a favore di un ampliamento dell’offerta e di una superiore penetrazione del mercato. In termini strategici, questa acquisizione condurrà le due società a mettere a fattor comune il know-how e le reciproche affinità per tipologia di prodotti e destinazione d’uso, struttura commerciale e distribuzione.

Siamo molto soddisfatti di aver finalizzato l’acquisizione di Master, un’azienda manifatturiera che ci permetterà di ottenere importanti sinergie commerciali e di prodotto” commenta Francesco Bigoni, Direttore Marketing di Scrigno Holding S.p.A. che aggiunge “ Una realtà unica, che vanta una tradizione di eccellenza, creatività e artigianalità made in Italy che ha saputo evolversi, consolidandosi nel tempo. Siamo determinati nel supportare il management della società nel piano di sviluppo condiviso, che troverà fondamento anche nell’adozione del nostro sistema di gestione.”

 Scrigno S.p.A. – www.scrigno.it

Fondata nel 1989, Scrigno è leader nel settore della produzione e della commercializzazione di esclusivi controtelai per porte e finestre scorrevoli a scomparsa. Con sede a Sant’Ermete, nel comune di Santarcangelo di Romagna (RN), l’azienda occupa 51.000 mq di superficie, di cui 12.000 di stabilimento coperto e 1.200 destinati ad uffici. Nel 2010 ha inaugurato un secondo stabilimento produttivo a Savignano sul Rubicone (FC), che si estende su una superficie di 18.000 mq. Con 140 dipendenti, 300.000 controtelai prodotti all’anno ed esportati in 16 paesi nel mondo, Scrigno vanta nel 2016 un fatturato consolidato di oltre 62 milioni di euro e si posiziona sul mercato come solido Gruppo, punto di riferimento nel proprio settore. Da gennaio 2003 è attiva nel cuore della Francia, a Montceau Les Mines con Scrigno France, nel 2009 a Barcellona con Scrigno España, e, infine, a gennaio 2014 a Praga con Scrigno SRO.