Il mondo “casa” sempre di più viene condizionato dalle mode e dalle tendenze del momento che spesso influenzano gli stili di vita e gli ambienti in cui viviamo. Così dopo il tormentone hygge che ha lungamente rappresentato “il segreto danese per la felicità”, sempre dal nord europa è arrivato “Lagom”. Un trend che ha già riscosso molto successo nei paesi anglosassoni e che si riassume nelle parole “moderazione ed equilibrio” come guida per vivere meglio.

Scandola Mobili con i suoi valori ha abbracciato questa filosofia con naturalezza, sostenendola da decenni, prima che diventasse una “moda”.

Il termine deriva dalla lingua svedese e non ha una traduzione precisa in italiano, si tratta di una parola che rimanda ad una sensazione di bilanciamento e moderazione. Letteralmente significa “la giusta quantità” e deriva da un’antica usanza vichinga che prevedeva l’atto di condividere una brocca di idromele bevendone un piccolo sorso e passandola al compagno vicino affinché nessuno restasse senza.

Applicato alla vita moderna il termine indica una vita sostenibile e consapevole.

Si tratta di un approccio che SCANDOLA MOBILI sostiene da sempre con una grande attenzione alla provenienza delle materie prime, all’utilizzo di vernici ad acqua totalmente atossiche e di colle viniliche con una totale assenza di formaldeide. Inoltre questo approccio si concretizza attraverso una produzione eco-sostenibile che sfrutta l’impiego di un impianto fotovoltaico in grado di ridurre notevolmente le emissioni inquinanti in atmosfera e che, in un’ottica di eco-compatibilità e riciclo, utilizza i legni di scarto per riscaldare gli ambienti.

www.scandolamobili.it