Stefano Valente ha disegnato per Plexiform (Rossini Group) una soluzione di illuminazione di grande interesse: Remo unisce essenzialità e versatilità.

Momenti della presentazione di Remo presso Overlite

E’ stato presentato presso Overlite a Milano, il 25 novembre 2017, Remo, il nuovo corpo illuminante che crea un connubio di stile impeccabile tra design e arte.

Momenti della presentazione di Remo presso Overlite

“Remo nasce per illuminare gli ambienti con leggerezza e ci porta oltre i classici schemi lineari; le sue geometrie riprendono quelle di un remo che qui fluttua nell’aria, definendo nuove forme e riflessi.” Così ha dichiarato Stefano Valente, il designer che ha ideato Remo, facendone l’emblema del rilancio del marchio Plexiform e l’icona della colllezione Architectural all’interno del nuovo catalogo.

L’occasione è stata l’aperitivo-talk presso Overlite di Milano, appuntamento che si rinnova ogni anno per riflessioni intorno al design. Protagonista è stato Remo, elemento moderno e decorativo che stupisce per la sua originalità estetica e convince per la tecnologia impiegata, attuale e sostenibile.

Momenti della presentazione di Remo presso Overlite

Stefano Valente ha immaginato in elemento dinamico e personalizzabile che può avere una sua collocazione in ambienti come uffici, sale meeting ma anche per caratterizzare in modo deciso la zona living di un’abitazione assumendo una funzione di catalizzatore dell’arredo. A dimostrazione di questo, Remo si trasforma in una tela bianca affidata alle mani dell’artista ZA che, nel corso della serata, realizza un art attack, reinterpretando in primis la forma e, poi, anche l’anima dell’elemento, offrendone una concezione nuova, un’opera unica ed esteticamente sorprendente.

Dunque, la parola chiave da accostare a Remo è flessibilità, intesa come libertà progettuale, libertà di accostare più moduli, di scegliere l’infine, di scegliere tra elementi con tre emissioni luminose differenti: luce diretta, luce indiretta e biemissione. La sospensione che ne risulta è leggerissima, eppure capace di avere un’ottima resa illuminante e imprimere agli ambienti eleganza e completa adattabilità a ogni tipo di arredo.

Remo sarà protagonista indiscusso, anche alla prossima edizione Architect@work al Mico di Milano dal 29 al 30 novembre.