Con la prima collezione di sanitari in ceramica nasce il bagno interamente firmato GROHE: design e tecnologia per offrire una soluzione completa per bagni esclusivi perfettamente coordinati

Ha debuttato a MCE 2018 il bagno GROHE a tutto tondo. Si chiamano Bau, Euro e Cube Ceramic le tre linee della prima collezione di sanitari in ceramica firmata GROHE. Composte da lavabi, vasi (tutti senza brida e con sedile a rilascio veloce per una pulizia più facile) e bidet e dotate di sofisticate tecnologie, le ceramiche sono state progettate per offrire combinazioni ideali con le linee di miscelatori, docce e sistemi di sciacquo GROHE, per un bagno perfettamente coordinato e innovativo nel massimo dell’igiene e del comfort.

Caratterizzata da uno stile essenziale e moderno, la linea Bau Ceramic è la scelta ideale per ambienti domestici e progetti pubblici. La collezione di lavabi comprende soluzioni sospese e da incasso di diverse dimensioni. Per i vasi, Bau Ceramic offre una vasta gamma di prodotti sospesi e a pavimento con sedile a chiusura rallentata (opzionale). Stesse versioni per i bidet della linea che, insieme agli orinatoi, completano la gamma. Per un bagno perfettamente coordinato, Bau Ceramic si abbina alla linea di miscelatori BauEdge.

Con Euro Ceramic l’ambiente bagno si trasforma in uno spazio elegante e accogliente che favorisce il relax e il benessere. La linea offre soluzioni per bagni di tutte le dimensioni. I lavabi nelle diverse versioni (sospesi, da appoggio, da incasso) e i vasi e i bidet (sospesi e a pavimento) hanno dimensioni e stile compatti per sfruttare gli spazi in modo efficiente. Il sistema di sciacquo Triplo Vortice igienico e silenzioso è incluso nella maggior parte dei vasi Euro. Sono inoltre disponibili su richiesta PureGuard, un’innovativa tecnologia che conserva le superfici sempre bianche e igienizzate grazie a ioni d’argento naturalmente antibatterici che eliminano i germi ed evitano la formazione di macchie e odori e il sedile a chiusura rallentata. La linea Euro Ceramic è stata disegnata per un abbinamento perfetto con la rubinetteria Eurostyle ed Eurosmart con relative varianti Cosmopolitan.

Partendo dalle linee minimaliste e pulite del cubo, la gamma Cube Ceramic trasforma il bagno in una sintesi di eleganza e contemporaneità. Grazie alle loro dimensioni generose, i lavabi di questa gamma nelle versioni sospesa, da appoggio, a bacinella e da incasso trasformano l’ambiente bagno in un’accogliente oasi urbana. Le ceramiche della linea Cube includono PureGuard, un’innovativa tecnologia che conserva le superfici sempre bianche e igienizzate grazie a ioni d’argento naturalmente antibatterici che eliminano i germi ed evitano la formazione di macchie e odori. Il sistema di sciacquo Triplo Vortice è incluso nella maggior parte dei vasi.

Per un’estetica eccezionale, l’abbinamento ideale per la collezione Cube Ceramic è con le linee di rubinetteria Eurocube, Lineare, Allure e Allure Brilliant.

Su GROHE
GROHE è fornitore leader a livello mondiale nel settore della rubinetteria idrosanitaria con un totale di oltre 6.000 collaboratori, 2.400 dei quali in Germania. Dal 2014 è parte di LIXIL Group Corporation. Quale brand internazionale, GROHE persegue i propri valori: tecnologia, qualità, design e sostenibilità nel pieno rispetto del “Pure Freude an Wasser” (vivere l’acqua come pura gioia). Da sempre GROHE è impegnata nello sviluppo di nuove categorie di prodotto, come i sistemi di filtrazione domestici per l’acqua GROHE Blue e Red e il nuovo sistema GROHE Sense, l’innovativa soluzione smart home contro le perdite d’acqua. Innovazione, design e sviluppo sono strettamente allineati e considerati come un unico processo integrato nella casa madre in Germania. I prodotti GROHE sono così riconosciuti per la loro qualità “Made in Germany”. Solo nell’ultimo decennio GROHE ha ricevuto oltre 300 premi di design e innovazione e si è più volte confermata tra i “Germany’s most sustainable large brands”, confermando così il proprio successo. GROHE è stata la prima azienda del settore ad aggiudicarsi il CSR Award del governo federale tedesco ed è stata inserita nella lista delle 50 imprese “Change the World” stilata dalla rivista Fortune®.