SEW-EURODRIVE lo ha presentato a SPS IPC Drives Italia.

Le crescenti esigenze di efficienza e flessibilità hanno spinto il trasporto mobile ad integrarsi gradualmente con quello stazionario, grazie a sistemi intelligenti in grado di comunicare tra loro e con vari livelli della fabbrica in tempo reale.

Con questa visione SEW-EURODRIVE ha presentato in fiera le nuove soluzioni per la digitalizzazione dell’elettromeccanica con cui ha già concretizzato l’Industria 4.0 e i concetti della Smart Factory.

A pochi mesi dalla presentazione del Piano Nazionale da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, Industria 4.0 ha ricoperto un ruolo da protagonista nell’edizione 2017 di SPS IPC Drives Italia. SEW-EURODRIVE, azienda leader nel campo delle soluzioni integrate per l’automazione di fabbrica, declina la sua offerta per Industria 4.0 secondo tre direttrici principali: la nuova piattaforma modulare per l’automazione di macchina MOVI-C®, la sua proposta per Cyber Physical Systems per l’intralogistica e l’ambiente software MOVISUITE® per il real e virtual engineering dei sistemi.

MOVIC® la nuova piattaforma modulare per l’automazione di macchina

Rilasciata a Marzo 2017, la soluzione all-in-one per l’automazione MOVI-C® è stata presentata al mercato in occasione di SPS Italia 2017. Con MOVI-C® SEW-EURODRIVE è in grado di offrire una piattaforma completa articolata in quattro moduli: software di ingegnerizzazione, tecnologia di controllo, tecnologia degli inverter e tecnologia di azionamento. Alla base dello sviluppo di MOVI-C®, l’obiettivo di creare una soluzione di automazione consistente (dal motion control ai drive gestiti all’interno di un’unica piattaforma con un unico software), semplice da usare (pacchetti applicativi di macchina predefiniti per la massima rapidità di sviluppo), sicura (Safe torque off (STO) presente su tutti gli azionamenti e ulteriori funzionalità di sicurezza scalabili) ed efficiente (recupero energetico tramite DC Bus, modalità rigenerativa e stand-by mode), che consenta la digitalizzazione dell’elettromeccanica e la relativa connettività di tutti i componenti di sistema.

MOVI-C® equipaggia interamente una macchina confezionatrice presente allo stand SEW-EURODRIVE esposta in 7 isole tematiche che hanno permesso di coglierne tutte le caratteristiche e i vantaggi.

Una di queste è dedicata al nuovo software di ingegnerizzazione MOVISUITE®: progettazione, messa in servizio, funzionamento e diagnostica più veloci e semplici che mai, per un immediato valore aggiunto ai nostri clienti.

Nello stand era posizionata anche un’area dedicata al CDS® Complete Drive Service, un pacchetto completo di servizi modulari e personalizzati a supporto delle attività di produzione e manutenzione dei clienti SEW. Nell’area è stato possibile sperimentare l’effetto “no-stress” garantito dal pacchetto CDS® di SEW-EURODRIVE sedendosi comodamente su una lounge chair, mentre un operatore SEW simula la gestione delle tecnologie di azionamento attraverso il modulo CDM® Complete Drive Maintenance, il sistema web-based per le attività di manutenzione predittiva e verifica della disponibilità dei ricambi, che garantisce la massima visibilità sullo stato degli azionamenti. In questo modo grazie all’aiuto dei nostri esperti di assistenza tecnica il cliente potrà limitare di molto i periodi di fermo impianto dovuti a guasti o anomalie, avendo la piena disponibilità e affidabilità dei macchinari. Il tutto in combinazione con la piattaforma digitale Online Support, per offrire massimo supporto e autonomia anche sul web.

L’area “Know-how 4.0” di SEW-EURODRIVE vede come protagonista i CPS (Cyber Physical Systems) per l’intralogistica di fabbrica. In virtù dei grandi cambiamenti che stanno attraversando gli impianti produttivi, dettati da crescenti esigenze di flessibilità ed efficienza, il trasporto mobile si sta integrando gradualmente con quello stazionario, avvalendosi di sistemi dotati di intelligenza in grado di comunicare tra loro e con i vari livelli della fabbrica in tempo reale. La proposta SEW-EURODRIVE spazia dagli AGV ed i transfer pallet per il trasporto di materiali fra produzione e logistica ai sistemi ASRS per la gestione dei prodotti nei magazzini automatici alle soluzioni Skillet ed EMS per il trasporto ed il montaggio nel settore automobilistico. Il cambiamento sta investendo anche il livello gestionale, passando da un controllo della produzione centralizzato e gerarchico ad uno decentralizzato e reticolare, in cui i vari elementi sono in grado di gestirsi autonomamente grazie al networking. Sistemi logistici innovativi richiedono strumenti software dedicati per le fasi di progettazione, simulazione e virtual commissioning degli impianti, con l’obiettivo di massimizzare il grado di flessibilità fino ad arrivare a riadattare in tempi rapidi il layout di fabbrica in base alle mutate esigenze produttive. Per SEW-EURODRIVE questa non è solo teoria: nella fabbrica di Graben-Neudorf, l’azienda testa nuove soluzioni in condizioni di funzionamento reale, gestendo gli ordini dei clienti lungo tutto il processo. La fabbrica del futuro di SEW-EURODRIVE ha un design modulare ed è formata da piccole unità produttive collegate tra loro (fabbriche dentro la fabbrica) e organizzate secondo i principi lean. Le stazioni individuali di lavoro sono moduli del processo collegati in modo intelligente da assistenti mobili (CPS). Persone, cose, processi, servizi e dati – tutto è connesso. L’obiettivo è aumentare produttività e flessibilità grazie alla collaborazione tra persone e tecnologia. Prodotti intelligenti e oggetti equipaggiati con sistemi embedded, QR code e chip RFID si muovono autonomamente all’interno della fabbrica smart.

La macchina Transfer Shuttle con AGV presentata nell’ area “Know-how 4.0” è assolutamente innovativa ed adatta alla gestione di magazzini automatici di nuova generazione, utilizza un nuovo sistema di prelievo e stoccaggio dei materiali grazie ad un Transfer Shuttle assistito da una navetta AGV dotata di tecnologia di alimentazione contactless e modulo Energy Buffer a supercapacitor in ottica di Smart Logistic. La soluzione proposta si basa su di una unità mobile in grado di muoversi in modo indipendente sui diversi livelli del magazzino automatico grazie ad un elevatore che permette il prelievo ed il posizionamento di cassette contenenti confezioni di caramelle, che l’utente può liberamente selezionare tramite appositi visualizzatori touchscreen e di una navetta AGV che si coordina con il Transfer Shuttle per la presa e la consegna del prodotto. Il cuore del sistema integra i componenti meccanici ed elettronici in un pacchetto completo che si compone di Logistic Controller, HMI, azionamenti, motoriduttori e di un sistema di alimentazione induttivo senza contatto. La soluzione è altresì dotata di dispositivi di sicurezza necessari a garantire l’incolumità delle persone che possono operare nell’area di azione dell’AGV.

SEW-EURODRIVE multinazionale tedesca leader mondiale nella produzione e commercializzazione di prodotti e sistemi per l’automazione industriale, logistica e di processo. Da oltre 85 anni, tecnologie e persone innovative al servizio del successo duraturo dei nostri clienti. Ci distinguono qualità, concretezza, competenza e passione. Ogni giorno, 17.000 persone sparse in 51 Paesi del mondo contribuiscono a creare un fatturato di circa 2,7 miliardi di euro. In Italia siamo presenti dal 1969 con il Drive Technology Center di Solaro, vicino a Milano, dove sono situati gli uffici direzionali, il magazzino e il centro di assemblaggio. I Drive Center di Torino, Bologna, Verona, Caserta e il Sales Office di Pescara assicurano una presenza capillare sul territorio nazionale, come recita il nostro claim “Think global, act local”.

www.sew-eurodrive.it