La terza evoluzione che vede come protagonista Icon, il modello di cucina ideato da Giuseppe Bavuso, iconico per eccellenza.

Ernestomeda presenta IconColor, la nuova evoluzione, a opera dell’architetto Giuseppe Bavuso, del modello di cucina Icon, protagonista di un processo evolutivo costante, in linea con l’approccio dell’azienda, orientato alla continua ricerca e all’innovazione tecnologica.

Icon, che dal 2012 – anno del suo primo lancio sul mercato – continua a riscuotere grande successo, è divenuta negli anni sempre più ricca e completa, grazie all’impiego di nuovi materiali e alla definizione di nuove soluzioni tecniche e compositive. Il progetto di cucina più iconico di Ernestomeda giunge oggi alla sua terza evoluzione – IconColor – che rende il modello più flessibile, in particolare nella personalizzazione delle parti in alluminio, finora disponibili nell’unica finitura Argento.

Con IconColor, Ernestomeda ha messo a punto un processo di sviluppo e realizzazione tecnica esclusivo e brevettato, frutto di una lavorazione complessa, che renderà Icon poliedrica ed eclettica: sarà infatti possibile ottenere ora la personalizzazione degli elementi in alluminio nei cinquanta colori disponibili per le varianti Laccato Lucido Glossix e Laccato Opaco Flat Matt, creando così molteplici combinazioni di colori tra anta e telaio e connotando elementi estremamente tecnici di un’aura calda e contraddistinta da note rassicuranti. Oltre all’ampio ventaglio dei Laccati, sarà possibile ottenere straordinari “effetti di profondità” grazie alle nuove varianti Effetto Metallo, disponibili in dieci colori, e alla gamma Effetto FENIX.

La personalizzazione delle componenti in alluminio nell’ampio assortimento di finiture Ernestomeda è possibile per diversi elementi di Icon, come l’anta AIR – le cui finiture sono state a loro volta arricchite nel tempo con nuovi esclusivi materiali (dal gres porcellanato alla Pietra Piasentina in finitura fiammata e in finitura Leather, fino ai legni Deluxe); gli armadi Indoor e CAN-DO; il tavolo Evolution, usufruibile come zona snack in versione chiusa e tavolo da pranzo in versione aperta e disponibile anche in una nuova configurazione su base ad angolo; il Living Set, che rappresenta il ‘trait d’union’ ideale tra la cucina e l’ambiente living; l’Organizer, al cui interno può essere personalizzato anche il colore della guarnizione, in abbinamento alla finitura del telaio.

Ernestomeda, azienda leader nel mercato delle cucine di design di alto profilo, nasce nel 1996 e realizza prodotti di alto valore a prezzi competitivi, con uno stile capace di armonizzare design, tecnologia e sicurezza. La gamma comprende oggi più di 10 programmi caratterizzati da un’ampia varietà di finiture e materiali.  La sede di Montelabbate (PU) è articolata su oltre 32.000mq e conta 104 dipendenti, coprendo con efficienza ogni singola fase della filiera produttiva.

La missione di Ernestomeda di rendere il design e la qualità accessibili a molti è ben rappresentata dalla continua spinta verso la ricerca, la sicurezza e l’innovazione tecnologica, come testimoniano le importanti certificazioni ottenute (Gestione della Qualità – UNI EN ISO 90; Gestione Ambientale – UNI EN ISO 14001; Gestione per la Salute e Sicurezza dei lavoratori – BS OHSAS 18001).

Ernestomeda LEED Compliant per il credito IEQ 4.5 “Materiali a basse emissioni – Mobili e sedute”.