Non semplicemente un “porte aperte”, ma un evento iperspecialistico sul trattamento delle superfici, un monitor per l’industria internazionale, un palcoscenico che ogni anno si rinnova e stupisce. Succede che quando l’eccellenza è consolidata, anche un primato mondiale diventi addirittura ovvio.

Ottobre 2017: la nona volta di “Cefla Live”

Compete a noi della stampa tecnica specializzata invitata all’evento di Imola, e noi lo facciamo con grande piacere, accendere i riflettori su di un avvenimento dal successo così scontato, per l’alta qualità imprenditoriale di Cefla, da non essere presentato e celebrato dal grande impiantista italiano con il clamore che merita (e non è un appunto, anzi…).

Perché questo apparente assurdo (invece molto logico)? Un po’ perché, in effetti, Cefla non ha bisogno di enfatizzarsi (l’enfasi è una risorsa del “sotto top”), e un po’ perché nel corso di nove edizioni la manifestazione ha conosciuto uno sviluppo così normale per un leader, da restare, pur nella spettacolare crescita, fedele alle caratteristiche della sua nascita, avvenuta come “open house” (un “affetto” encomiabile, che dura nel tempo), quasi rinunciando con pudore a qualificarsi per quello che oggi invece rappresenta: uno stato dell’arte aggiornato e inedito, unico al mondo, sui più innovativi protagonisti del trattamento delle superfici, dall’impianto, all’abrasivo, alla vernice e quant’altro. In termini cinematografici, ogni volta una “prima” non ripetitiva, “in avanti”. Un festival della tecnologia italiana orchestrato da Cefla.

E viene subito da sottolineare che, se ogni anno succede a Imola ciò che succede (e lo documentiamo più avanti), significa che la creatività impiantistica di Cefla la pone davvero al primo posto mondiale del settore, con la sua proposta di innovazioni continua, crescente, “ad alta frequenza” (riproporsi ogni anno – un tempo industriale brevissimo – e ai più alti livelli, non è da tutti).

Su il sipario: l’attore protagonista è Cefla

Nei numeri la verità

Tremila metri quadrati di area dimostrativa ed espositiva, una fabbrica nella fabbrica: è il ”LAB” di Cefla, il Centro Ricerche più all’avanguardia nella Verniciatura del Legno, come tale riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica.

Ed è “solo” il Laboratorio Tecnologico di un’Azienda Gloria del Paese: se qualche autore dell’informazione disattenta si prendesse la briga di chiedere di visitarlo, forse la smetterebbe di dire che in Italia manca l’innovazione industriale. Il sapere vince, il “sentito dire” è perdente. Non a torto fummo fatti “per seguir virtute e Conoscenza”.

Gli altri numeri: 35 aziende espositrici – 1.000 visitatori “reali”, in visita non di curiosità, ma d’interesse. Quante volte invece gli accessi alle manifestazioni fieristiche contano anche le scolaresche? Mille imprenditori e tecnici super-attenti sono cosa grande. Ventimila sconosciuti sono cosa ingannevole.

Le otto perle “Live”

I bordi, antico problema

Il trattamento dei bordi dei pannelli è la storica “croce” di questo manufatto. I bordi si rivestivano con bordature di plastica, oppure si verniciavano in catast, succede ancora…: due soluzioni sicuramente non da made in Italy. Cefla ha Smartedge, la macchina completa per verniciare e levigare i bordi di pannelli lisci e sagomati.

La Testa di Applicazione “Vacuum” a cambio rapido di profilo (Brevetto Edge&Go), consente il cambio delle forme del bordo in 15 secondi, senza dovere spegnere la macchina.

La pulizia dei pannelli

Cefla ha Smartclean 4.0., il sistema di pulizia a rullo dei pannelli destinati alla finitura, ricco di vantaggi rispetto ai sistemi tradizionali a spazzola: assenza di rulli pressori sporcanti – eliminazione delle cariche elettrostatiche – valido per pannelli di ogni dimensione – costruito in gel poliuretanico perfettamente aderente anche su pannelli scalibrati – lunga durata e quindi basso costo di gestione.

Le 3 applicazioni-novità per gli infissi

1. cVision: è il sistema di visione 3D  per pezzi fino a 3 metri in verticale, in grado di vedere in modo molto preciso parti difficili da rilevare, come le bugne e le gole, dando al robot antropomorfo “iGiotto”  tutte le informazioni necessarie per un’applicazione delicata e omogenea.

2. iLoad: è il sistema automatico  di carico e scarico degli infissi dalla linea aerea ai carrelli, e viceversa, senza stop di linea, e senza che sia necessaria la presenza di un operatore: l’automazione dell’operazione manuale più antica nel processo di verniciatura.

3. iFlow: è il sistema di applicazione dei prodotti idrosolubili , i cui vantaggi sono molteplici. Eccoli: riduzione al minimo del prodotto utilizzato – riduzione dell’effetto schiuma – eliminazione della vasca-serbatoio – sistema automatico di reintegro del prodotto.

(n.d.r.): Cefla è da quasi vent’anni pioniera e protagonista nella impiantistica di applicazione di prodotti vernicianti a basso impatto ambientale, perfezionata e integrata nel tempo, con accorgimenti per il basso consumo dei prodotti stessi e per il rabbocco delle quantità applicate. “iFlow” è il coronamento di questa attività mai interrotta di Ricerca e Sviluppo, che contribuisce in modo meritorio e determinante alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera.

I forni

La Linea di Forni Omnidry rappresenta la nuova generazione di forni di Cefla Finishing, asservibile con la speciale funzione Flexpro (Brevetto Cefla), che consente la gestione automatizzata dello spessore di carico, in funzione delle dimensioni dei pezzi e delle esigenze logistiche. Il sistema riconosce i pezzi in entrata e si regola autonomamente per accoglierli e gestirne il ciclo senza la necessità di un intervento da parte degli operatori, e soprattutto senza mai fermare la produzione.

(n.d.r) – I forni di essiccazione delle vernici applicate costituiscono un altro vanto di Cefla Finishing, che da sempre dedica a questa importante componente impiantistica, non di rado poco considerata dalla tecnologia di finitura, quanto meno in termini di scarsa attenzione al fatto che i sistemi di asciugatura devono invece essere dedicati ai manufatti da trattare. Cefla Finishing sa che una essiccazione sapientemente gestita interviene con un ruolo determinante sulla qualità finale del manufatto e sul mantenimento nel tempo della stessa.

I forni verticali a vassoi rotanti dal basso in alto, con circolazione di aria calda a temperature differenziate (basse alla base per l’appassimento – elevate man mano che i pezzi ruotano verso l’alto, fino all’indurimento finale), hanno sempre ”sconfitto” ogni tentativo di sostituirli con improbabili tecnologie essiccanti. Una curiosità che la dice lunga sui forni Cefla “a misura di prodotto”, è il forno di cui è dotato lo spettacolare impianto di Fiemme 3000, per la verniciatura dei parquet prefiniti oliati naturalmente al 100% (un’altra conferma che Cefla Finisihing vernicia tutto, perché per ogni tipologia di finitura ha il sistema impiantistico ad hoc). Il forno verticale di Fiemme 3000 è il più grande mai progettato e realizzato da Cefla: la sua installazione ha indotto l’Azienda dolomitica a dotare il capannone di una nuova cupola per ospitarlo).

Le stampanti digitali per “haptics” innovativi

Le proposte sono mirate a ottenere decorazioni innovative della massima qualità, anche di grandi formati, congruamente con la tendenza del mercato, orientato sempre di più all’ottenimento dei cosiddetti effetti tattili (o “haptics”), prima realizzati tramite sistemi basati sulla pressione meccanica. Una sfida nella quale spiccano le stampanti “single-pass”, in particolare la J-PRINT SP 1300-T, nata dalla combinazione di diverse tecnologie, e frutto della sinergia tra il know-how di Cefla e quello di JetSet.

Considerazioni

Tre, a noi sembra, sono i punti salienti che emergono da quanto detto:

1. La polifunzionalità delle macchine

2. La possibilità di non interrompere il processo produttivo

3. La sempre più revoluta automazione, con la contestuale risorsa dell’assegnazione dei collaboratori ad altre funzioni, obbiettivo questo non ultimo in ordine d’importanza della Cooperativa di Imola, caratterizzata da una imprenditoria da sempre orientata al sociale.

https://www.ceflafinishing.com/it/landings/cefla-live-2017

https://www.ceflafinishing.com/en/landings/cefla-live-2017